FAQ
DOMANDE FREQUENTI

Accoglienza ritiro

L’accoglienza è dalle 7.30 alle 9.00, vi chiediamo di prendervi per tempo rispetto all’orario del lavoro in modo in caso di ci siano più persone in attesa non avete i minuti contati per consegnare i bambini, quest’anno ci vorrà un pò più di calma e pazienza.

Possono accompagnare genitori o figure di riferimento, vi chiediamo solo che sia possibilmente sempre la stessa persona.

L’ingresso al mattino a Vicenza avviene dal cancello del parcheggio sul retro della piscina. Vi chiediamo gentilmente di indossare la mascherina pur essendo all’aperto visto la probabile presenza di altre persone. Potrà essere prevista la misurazione della temperatura al bambino, dopo aver percorso il vialetto troverete ad attendervi due postazioni, una per la materna e una per le elementari, dopo aver igienizzato le mani potrete firmare l’ingresso del bambino e ritornare indietro avendo cura di rispettare le distanze negli eventuali incroci di altre persone. Non è prevista la misurazione in uscita dal servizio. Durante la giornata, è facoltà del personale provvedere alla misurazione nei bambini che manifestano malessere e astenia.

L’ingresso è previsto dalla reception, potrà essere prevista la misurazione della temperatura al bambino, una volta igienizzate le mani potrete apporre la firma sul registro delle presenze e lasciare il bambino. Vi chiediamo la gentilezza di rispettare le distanze di sicurezza e indossare la mascherina. Non è prevista la misurazione in uscita dal servizio. Durante la giornata, è facoltà del personale provvedere alla misurazione nei bambini che manifestano malessere e astenia.

Chiediamo all’accoglienza di indossare la mascherina, di consegnare al primo accesso il foglio del Patto di responsabilità fra gestore e famiglie che potete scaricare dalla nostra news CLICCANDO QUI, inoltre il certificato medico non agonistico in caso non sia già in nostro possesso.

Presso il Centro Medico Piscine di Vicenza è in convezione a 25 euro per gli iscritti, il certificato richiesto è quello non agonistico, la consegna deve avvenire possibilmente entro il primo giorno di iscrizione per tutti i bambini dai 6 anni compiuti. Il certificato ha validità un anno solare dal momento dell’emissione.

Il servizio di anticipo/posticipo sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 3 richieste.

Il bambino può essere ritirato da qualunque persona munita di documento d’identità che il genitore abbia in precedenza delegato con apposito modulo presente in segreteria. Chiediamo che possibilmente le persone che accompagnano e ritirano i bambini siano sempre le stesse come da disposizioni.

Si, nell’ordinanza della regione indica preferibilmente persone non over 60, chiaramente se non ci sono altre soluzioni

Per il part-time dalle 12.30 alle 13.00, per il part-time con pranzo dalle 14.00 alle 14.30, per il full-time dalle 16.30 alle 17.30. Si richiede la puntualità nel ritiro e, salvo casi eccezionali, di evitare richieste di ritiro extra-orario perché quest’anno risulterebbe difficile dal punto di vista organizzativo. Dopo il ritiro, i genitori e i bambini devono lasciare l’impianto in quando non sono consentite presenze soste al di fuori degli spazi assegnati alle postazioni.

I bambini si ritirano presso la zona riservata del Nuotocamp, l’ingresso è da via Forlanini.

Norme legate ai nuovi parametri di sicurezza

Durante l’attività all’aperto statica o comunque senza sforzo fisico quando la distanza è sotto al metro MASCHERINA x tutti; distanza sopra al metro MASCHERINA solo per gli educatori, durante l’attività all’aperto con sforzo fisico e respiro affannato quando la distanza è sotto i 2 metri MASCHERINA x tutti; distanza sopra i 2 metri MASCHERINA solo per gli educatori. Stesso schema per le attività al chiuso.

Al di sotto dei 6 anni la mascherina non è obbligatoria, quindi per la fascia della scuola materna.

Consigliamo di tenere delle mascherine di scorta nello zaino in modo che se dovesse rompersi o perderla ne ha un’altra di ricambio, il centro estivo ne consegna una alla prima iscrizione, insieme alla cuffia.

Sarebbe buona norma avere, altre a quello per la mascherina, un sacchetto per gli abiti di ricambio e uno per gli indumenti bagnati dopo il bagno, uno per le ciabatte e uno che contenga la merenda in modo che il tutto all’interno dello zaino sia in ordine dato che sarà molto importante quest’anno lavorare sull’autonomia dei bambini.

Sono raccomandati gruppi nei rapporti 1:5 per la materna, 1:7 per le elementari, 1:10 per le medie con spazi adeguati per le attività del singolo gruppo

E’ preferibile che al centro estivo non vengano portati oggetti da casa che non possono essere igienizzati, soprattutto pelouche, sono comprese anche le carte da gioco che non possono essere utilizzate. Evitare, se possibile, anche oggetti di valore, cellulari, tablet e oggetti similari.

La crema solare va spalmata più volte durante la giornata, motivo per cui gli animatori si assicureranno che i bambini più grandi dedichino particolare attenzione a questo momento, per i più piccoli saranno loro di sopporto, igienizzeranno le mani fra un bambino e l’altro e indossando la mascherina.

Non è possibile fare la doccia ai bambini in quanto i locali sono in comune con il pubblico, a differenza di bagni e zona camp quindi preferiamo evitare, come nelle passate stagione che vi siano possibilità di contatto non sorvegliato. I bambini avranno servizi igienici dedicati solo a loro. Come gli altri anni, i bambini del Nuotocamp a Vicenza e ad Altavilla hanno dei servizi igienici chiusi a chiave e quindi utilizzati solo da loro, in questa particolare situazione le porte delle maniglie saranno toccate solo dall’animatore così come la rubinetteria dei bagni qualora non ci sia il pedale a terra.

Attività di gioco individuale con percorsi strutturati, attività di sviluppo delle abilità motorie di base, bagno libero e lezioni di nuoto, giochi di squadra privi di contatto (es. alto terra, 1-2-3 stella, etc…)

Quanto spazio sarà dedicato ai compiti?

Nella programmazione settimanale sono previsti due/tre pomeriggi alla settimana con un’ora di compiti/recupero scolastico, anche per il part-time mattino può inserire l’attività nella programmazione qualora il gruppo lo richieda.Vi segnaleremo nel planning le giornate dei compiti in modo che i bambini possano portare i loro libri.

Nel questionario che vi abbiamo inviato è stato evidenziato come sia desiderio vostro e dei bambini passare più tempo in acqua quindi quest’anno anche grazie al prolungamento dell’orario del pomeriggio potremmo fare almeno un’ora e mezza di acqua al mattino e altrettanto di pomeriggio soprattutto nelle giornate soleggiate, al momento l’attività è prevista con il proprio gruppo in zone delimitate in modo che non ci sia interscambio fra i vari gruppi di bambini.

Il corso è compreso, saranno due lezioni alla settimana fino a luglio come attività prevista nel planning a rotazione, in caso di maltempo il corso sarà sospeso.

A Vicenza il bagno viene fatto in piscina coperta compatibilmente con gli spazi disponibili, negli spogliatoi sono presenti i phon per asciugare i capelli.

Ogni bambino deve portare una borraccia che provvederà a riempire più volte nell’arco della giornata presso i punti dedicati, questo al fine di evitare lo spreco ma soprattutto lo scambio di bicchieri di plastica.

I pasti monoporzione sono forniti dalla Camst. I bambini potranno scegliere fra due primi, due secondi e due contorni, al termine del pasto è previsto un frutto o un dolce. Troverete il menù settimanale appeso nello spazio del ritiro dei bambini. Si raccomanda di fornire una borraccia al proprio bambino.

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti?

Compila il form è verrai ricontattato dal nostro staff il prima possibile!